giovedì 24 novembre 2005

Cercasi comunista...

Riporto integralmente da una lettera a La Repubblica...

Siamo un gruppo di infermieri notoriamente sottopagati e quindi bisognosi di introiti extra, che avendo avuto notizia dei "pagamenti fatti dai comunisti aai pensionati per parlare male del premier negli autobus", vorrebbero avere chiarimenti sulle modalità di accesso al suddetto pagamento, e dato che espletano suddetto servizio a titolo gratuito già da diversi anni, vorrebbero sapere se esiste un diritto agli arretrati.

Mi aggiungo alla lista.

5 commenti:

il fravecatore ha detto...

10 e lode! :D

+1

Peri-Peri ha detto...

sicuramente è stata trascritta male... probabilmente il testo originale diceva che "i comunisti pagano gli autobus per andare bene mentre il premier non pensa affatto ai pensionati"...

parola di vero comunista!!!

Freeariello ha detto...

ahahah! bellissima... ma davvero gira questa voce? Non mi meraviglierei fosse l'ultima "uscita" brillante di silviuccio...

pigliapost ha detto...

Purtroppo è vero!
lo ha detto sul serio!

Straus2 ha detto...

A me sebra trooppo una barzelletta, ma purtoppo è vera!