venerdì 14 luglio 2006

un parlamento pieno di stronzi...

Piano con le querele, non è un commento ai nostri fantasmagorici politici, sto parlando di escrementi veri, nessuna blanda imitazione.

Leggendo queste notizie ti viene da pensare che fare il politico è un lavoro divertente. Questi qui si sono ammazzati dalle risate a spalmare merda per i corridoi della Camera e in questo momento li sto invidiando con tutto il cuore. Me li immagino mentre, rossi in volto, trattengono le risate facendosi: "shhhh, shhh", con il dito davanti alla bocca e gli occhi pieni di lacrime. Il più dritto di tutti dà una spinta al più fesso e quasi lo fa cadere sulla merda, l'altro amico non si trattiene e un "AH" soffocato riecheggia per i corridoi del palazzo.
Di corsa adesso, scappiamo via prima che ci beccano.

2 commenti:

pigliapost ha detto...

Quando ti scappa ti scappa...

Peri-Peri ha detto...

è bello senti rappresentati da certo cagoni!!!