lunedì 11 dicembre 2006

il dubbio.


il dubbio è esercizio di intelligenza. Averne aiuta a costruirsi pe proprie certezze, non a far proprie altrui decisioni.

Questo è uno stralcio di un sms che mi ha spedito un amico oggi. Interessante.

Io sono dubbioso. Di questi giorni sono molto dubbioso.
Mi ritrovo a dover scegliere della mia vita e tra oggi e domani potrei darle un nuovo corso. Niente di grave e di catastrofico, ma sicuramente un nuovo corso. Scegliere se cambiare o lasciare tutto così com'è. Si cambia per ottenere un miglioramento ma spesso non si può avere piena percezione di quanto miglioramento ci sia.
Tra atroci dubbi penso e credo che alla fine sceglierò per il meglio, in ogni caso il mio eventuale pentimento si trasformerà in un altro dubbio e altre scelte. Si va avanti così. Così è stato fino ad ora. Forse il dubbio è dato dal sottile cambiamento che questa scelta apporterà alla mia vita.
Forse il dubbio è di non avere molta scelta.

2 commenti:

Marco ha detto...

Il dubbio è l'unic cosa che ci salva da una vita piatta e monotona. Ben venga essere sommersi dai dubbi!

Freeariello ha detto...

Sono d'accordo... la storia ci offre illustri esempi di personaggi che di dubbi ne avevano ben pochi.
I risultati, tutti terribili :-)