lunedì 20 giugno 2005

si sale!


img_5550.jpg
Originally uploaded by febbrile.
- Allora che hai fatto?
- Uè Gennà troppo bello, ho scalato una parete di 10 metri, poi una di 22, poi l'ultima ci ho provato ma sono arrivato a metà. Era scesa la sera e non riuscivo a proseguire, ho avuto un po' di paura e sono sceso.
- Hai guardato sotto?
- Si, ma non mi fa nessun effetto, è bellissimo stare lì sopra e rendersi conto di aver fatto tanta strada. C'è una corda che ti tiene, quando realizzi questo vai su tranquillo. Adesso non voglio diventare pesante ma la scalata puoi riassimerla con la parola fiducia. La fiducia in te stesso ti porta su. Quando non trovi appigli e ti sembra che non ci sia una strada possibile, ti fermi a pensare e trovi l'appiglio. Le dita non tengono e cadi, ma non c'è problema la fiducia in chi ti tiene ti fa lasciare la prese e ti ritrovi a dondolare sorridente a 15 metri d'altezza, pronto a ricominciare, perchè dobbiamo salire su in cima, per toccare la catena!
- Quella del cesso.
- Sei sempre il solito. La catena è quella che tiene la corda che regge chi sale per secondo... ed io che perdo pure tempo a raccontarti! La prossima volta devi venire pure tu.

6 commenti:

Marco ha detto...

E la prossima volta vediamo come se la cava gennarino!!

Anonimo ha detto...

...gennarino non ha bisogno della corda, sale sù con i suoi propulsori aero-intestinali !!!!

spazio5 ha detto...

seguirò questo consiglio, la cosa divertente sarà vedere tutti gli altri che cadono giù a picco...data l'area "pesante"

Straus2 ha detto...

Allora con questo sistema vinco le Olimpiadi! :)

Freeariello ha detto...

Il famoso "Jet-pac(k)"...

il fravecatore ha detto...

che è l'anonimo che offre tali perle di saggezza?? Siete tutti invitati, la prossima volta vi voglio vedere attaccati ad uno spuntone di roccia!