lunedì 4 luglio 2005

Non è come pensate!

Ieri, dopo una oziosa passeggiatina pomeridiana, siamo di ritorno a casa senza la più pallida idea di cosa fare la sera. 'O chiù bell' vuole andare al cinema, è un'idea, i film da vedere non mancano, poi sulla via del ritorno passiamo davanti ad una pizzeria romana. E' deciso, stasera pizza. Colpa dell'odore che richiama sapori antichi e familiari. Ovviamente Pizza Forum l'unica pizzeria napoletana che conosciamo a Roma. Ad un passo dal Colosseo, sembra uno di quei postacci per turisti, poi assaggi la pizza e sembra di stare a Napoli. Pizzaiuoli napoletani e forno a legna. Qualche ingrediente è diverso, così la pizza non è delle migliori, ma almeno è napoletana e c'è differenza. Dopo la pizza c'è ancora un po' di posto per qualcos'altro, decidiamo di farci portare qualche frittura tipo panzarotti e palle di riso, così 'o maestro ed io, finiamo di sorseggiarci la birretta fredda con qualche cosa sotto i denti.
E' impossibile che, per pura casualità, due palle di riso, posizionate alla base di un panzarotto, si ritrovino a formare un pene!
Che capa fresca che c'hanno questi camerieri, scatta una risata incontrollabile, questi napoletani sono proprio dei mattacchioni...
Solo dopo, una volta usciti dal locale, ci sorge un dubbio. Si, perchè appena cinque metri dopo la pizzeria c'è un frequentatissimo locale gay.
Che ridete? "qua ci hanno preso pe' ricchioni!"
Ma sicuro ci hanno preso per una coppietta. Se non ci fosse stato il localino, nulla di male, due amici vanno a mangiarsi la pizza. E invece no, c'è il localino e qualsiasi coppia omosessuale diventa una coppia di omossessuali.

La prossima volta, minimo tre.

6 commenti:

Straus2 ha detto...

Non è per la vicinanza del locale gay che vi hanno preso per omosessuali, ma vi hanno semplicemente guardato in faccia! :)

Freeariello ha detto...

Ma non è che era una velata proposta in codice del cameriere, lui si frequentatore del locale vicino?

Gabri ha detto...

certo... così sarete tre gay che fanno le orge... no no no no

Anonimo ha detto...

ma alla fine al cinema siete andati?
claudia

il fravecatore ha detto...

Non credo che il barista sia gay, ma su queste cose non si può mai essere sicuri. Il problema esiste ed è importante, se neanche in tre possiamo andarci, dove ci mangeremo la pizza? in una pizzeria romana? ma state scherzando? magari una maglietta con su scritto "non sono gay"?

Ps al cinema non ci siamo andati, poi abbiamo scoperto che non ci era stato neanche il nostro amico.

Roldano De Persio ha detto...

A febbri me so morto dalle risate.